Pubblicato il

Due giorni di festa per gli Amici della Darsena Romana

CIVITAVECCHIA – Al via questa mattina la festa per la chiusura delle attività, degli Amici della Darsena Romana.
Ad aprire le danze, al molo di San Teofanio, la tradizionale gara di pesca integrata con la canna a cui è seguito il pranzo sociale presso il circolo Nautico. Un appuntamento a cui non è mancato nemmeno il sindaco Pietro Tidei che, dopo gli appuntamenti a palazzo del Pincio, ha raggiunto gli Amici della Darsena per festeggiare con loro.
E le attività, nell’arco della manifestazione, sono proseguite anche nel pomeriggio presso lo stand dell’associazione a piazza degli eventi, in quanto l’associazione ha aderito, insieme ad altre associazioni (Coni, Cip, le chiese locali, l’associazionismo sportivo, gli enti di promozione sportiva, terzo settore, forze dell’ordine, croce rossa, Croce rossa italiana sezione di Civitavecchia  e il comune di Civitavecchia) di volontariato, alla manifestazione ‘‘Il volontariato promuove la vita’’ organizzato dal centro di solidarietà Il Ponte e finanziato dalla Fondazione Cariciv.
Obiettivo dell’iniziativa è celebrare, a partire dalla Giornata mondiale contro la droga proclamata dall’Onu per il 26 giugno, l’importanza del volontariato sensibilizzando la cittadinanza ai principi di solidarietà che ne sono gli ispiratori.
Altre attività si susseguiranno anche domani a partire dalle 10.
In programma infatti, la veleggiata ‘‘Vietato vietare l’accesso’’ che partirà dalla Darsena Romana e che arriverà presso piazzale degli Eventi.
A concludere la due giorni di iniziative ci penserà domani sera alle 21 il concerto dei Ladri di Carrozzelle che animerà la serata.

ULTIME NEWS