Pubblicato il

La cultura ambientale attraverso la musica: Generatio 90 ‘‘parla’’ ai giovani del comprensorio

Tolfa. Molto apprezzata la manifestazione ‘‘wild nature’’

Tolfa. Molto apprezzata la manifestazione ‘‘wild nature’’

TOLFA – Si è conclusa positivamente la prima parte della manifestazione ‘‘Wild Nature’’, l’evento promosso dall’associazione Generatio 90 che ha visto sabato lo svolgersi del convegno su tematiche ambientali alla presenza di esperti e di cittadini. Ad aprire la manifestazione il delegato del Comune di Tolfa Antonio Stefanini che dopo aver spiegato cos’è la Generatio 90 e le iniziative sociali dell’anno ha evidenziato la loro ‘‘mission’’: divulgare tra i giovani aspetti sociali e ambientali attraverso la musica, valorizzando il territorio. Molto interesse hanno riscosso gli interventi sull’etica del cibo, le energie rinnovabili e le azioni da intraprendere per lo sviluppo sostenibile del territorio. Il sindaco di Tolfa Luigi Landi ed il consigliere di Civitavecchia Stefano Giannini hanno illustrato le iniziative ambientali intraprese nei loro rispettivi territori di competenza. Presenti al convegno il presidente dell’Agraria di Allumiere Antonio Pasquini e l’onorevole Alessandra Terrosi delle commissione Agricoltura. «Dobbiamo investire nelle ricchezze naturali, nei prodotti agricoli di qualità, nell’artigianato tipico, nelle tradizioni per far ripartire l’economia dei nostri territori. Le istituzioni sono pronte a lavorare accanto ai territori per valorizzare le loro risorse e per supportarli nell’affrontare nuovi modelli di sviluppo. La XIII Commissione Permanente Agricoltura della Camera dei Deputati va in questa direzione con provvedimenti sull’agricoltura biologica, sulla biodiversità, sull’agricoltura sociale». Interessante il progetto presentato da BIC Lazio che ha proposto un percorso per i giovani agricoltori che intraprendono questa attività utilizzando i terreni demaniali. «Ora aspettiamo tutti sabato al polo fieristico di Tolfa per una serata all’insegna del sociale e della buona musica – ha spiegato il presidente di Generatio 90, Giordano Carminelli – l’ingresso è gratuito, c’è il divieto di super alcolici. Sarà a disposizione una navetta gratuita per raggiungere la location. Ci sarà la Security, i volontari della ProCiv e lo stand d’informazione associato al progetto ministeriale Nautilus sugli effetti di droga e alcol». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS