Pubblicato il

«Questo castello va valorizzato»

«Questo castello va valorizzato»

Lo ha dichiarato il sindaco di Santa Marinella Bacheca durante la manifestazione che si è tenuta a Santa Severa. Il 23 luglio il primo cittadino sarà ricevuto dal presidente della Regione Lazio Zingaretti

SANTA MARINELLA – Si è svolta questa mattina al castello di Santa Severa, la manifestazione voluta dal Sindaco Roberto Bacheca per sollecitare la riapertura del maniero, alla quale hanno preso parte i membri della maggioranza di Governo, diversi cittadini e i rappresentanti delle associazioni e dei comitati che da tempo affiancano il Comune in questa battaglia. Il primo risultato ottenuto è stato quello di aver ricevuto un appuntamento dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in programma il 23 luglio alla Regione. «Porterò all’attenzione del Presidente – ha detto Bacheca – le esigenze di tutti coloro che vogliono un castello finalmente valorizzato, vero fulcro culturale dell’intera Etruria Meridionale e straordinario volano per l’economia, il turismo e l’occupazione dell’intero comprensorio». Dopo due anni di mobilitazione delle 42 associazioni costituenti il Comitato per il castello comincia ad intravedersi una luce per il futuro del grande complesso monumentale. La giunta Zingaretti ha convocato il Sindaco per avviare subito un rapporto ufficiale con l’Amministrazione, cosa che non era stata possibile con la passata giunta Polverini. Anche l’assessorato alla Cultura della Regione è stato interessato dal Comitato alla questione del castello «che non può e non deve restare un semplice bene patrimoniale destinato a risanare il bilancio della Regione così come si era cercato di fare con la precedente amministrazione – dicono i promotori del Comitato – il bene culturale va considerato una risorsa pubblica fondamentale per la crescita civile e sociale del territorio e per il suo sviluppo turistico ed economico».

ULTIME NEWS