Pubblicato il

Tavolo sull'occupazione, Cgil: "Si inviti anche la Regione"

CIVITAVECCHIA – «Sul tema ‘‘occupazione’’ è necessario coinvolgere anche i comuni del comprensorio e la Regione Lazio». A sostenerlo è il segretario generale della CdLT Cgil ‘‘Roma Nord Civitavecchia Cesare Caiazza puntando i riflettori sull’imminente Tavolo sull’occupazione convocato dal primo cittaqdino Pietro Tidei. Appuntamento fissato a mercoledì mattina alle 10.30 all’aula Calamatta. «Credo che la riunione del 17 luglio – spiega Caiazza – possa rappresentare un’occasione importante per rilanciare, in una stagione di crisi segnata da ricadute pesantissime sul nostro territorio, la necessaria concertazione sui temi centrali e nevralgici del lavoro. I dati, connessi al progressivo aumento della disoccupazione, e i rischi insiti in molteplici situazioni presenti nel territorio che potrebbero trascinare ulteriore perdita di lavoro, debbaono indurre tutti i soggetti istituzionali e sociali chiamati intorno al Tavolo a fare la propria parte». Ed è proprio per questo motivo che la Cgil presenterà due proposte: «La prima – aggiunge Caiazza – è legata alla necessità di coinvolgere nel Tavolo, oltre Tarquinia e tutti i comuni dei distretti Rm F1 e F2 anche il distretto Rm F3 (Bracciano, Trevignano, Anguillare, Manziana, Canale Monterano) con l’obiettivo di ragionare su un ambizioso progetto di sviluppo basato sull’integrazione e la valorizzazione del turismo crocieristico, balneare, termale, archeologico, culturale, …». Seconda richiesta che al Tavolo venga invitata anche la Regione «per far fronte alla ‘‘grave emergenza’’ che sta segnando la gestione dei servizi pubblici locali in quasi tutti i comuni del comprensorio».

ULTIME NEWS