Pubblicato il

Addio a Vincenzo Cerami

CIVITAVECCHIA – Lutto in città per la morte di Vincenzo Cerami, “un drammaturgo – scrivono il sindaco Pietro Tidei e la delegata alla cultura Annalisa Tomassini – e scrittore che ci ha onorato del suo genio letterario divenendo il primo direttore artistico del Teatro Traiano”. Artista di valore mondiale, allievo di un altro genio letterario italiano e profondo amico di Civitavecchia “quale era – ricordano da palazzo del Pincio – Pier Paolo Pasolini, Cerami ha saputo esprimere il suo estro soprattutto con il suo primo successo che fu “Un borghese piccolo piccolo” interpretato magistralmente da Alberto Sordi e “La vita è bella” che suggellò il connubio con Roberto Benigni e che arrivò ad aggiudicarsi ben 3 statuette Oscar. Civitavecchia – proseguono Tidei e Tomassini – non può che piangere un’artista come Cerami che ha dato alla nostra città l’cocasione di una crescita culturale e sociale proiettando l’immagine di Civitavecchia a livello internazionale. Con la scomparsa di Cerami se ne va un pezzo della nostra storia sia nazionale che locale”. Proprio domani sera a Grottaferrata era stata organizzata una serata in suo onore. Il fratello Pino ha voluto fortemente confermare la serata trasformandola in un omaggio a Vincenzo. “Lo faccio in onore e per amore di mio fratello” ha dichiarato.

ULTIME NEWS