Pubblicato il

Cinque serate per il ‘‘Tolfa a Teatro’’

Cinque serate per il ‘‘Tolfa a Teatro’’

Al via venerdì il cartellone realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia Nell’anfiteatro ‘‘Pompilio Tagliani’’: Maurizio Mattioli e Martufello, ‘‘Blue in the face’’, Gianfranco D’Angelo, Maurizio Paulicelli e ‘‘Il Barsolo’’

di RICCARDO FONDI

TOLFA –  Cinque grandi appuntamenti con il ‘‘Tolfa a Teatro’’a partire da venerdì presso l’anfiteatro ‘‘Pompilio Tagliani’’. Un evento finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia che oggi ha illustrato nei dettagli le cinque serate che si protrarranno fino al 27 agosto. Venerdì in scena la comicità di Maurizio Mattioli e Maurizio Martufello che daranno vita ad ‘‘Attenti a noi due’’. Seguirà il 9 agosto ‘‘È più di quel che vedi’’, della compagnia teatrale ‘‘Blue in the face’’ e il 16 agosto ‘‘Il re sono io’’, con Gianfranco D’Angelo come mattatore. Gli appuntamenti conclusivi del 23 e 27 agosto coinvolgeranno invece Maurizio Paulicelli con ‘‘Forza venite gente – New Generation’’ e la compagnia locale ‘‘Il Barsolo’’, che porterà in scena ‘‘La bisbetica domata’’. Un ringraziamento particolare è stato espresso, a conclusione della conferenza, dal sindaco di Tolfa Luigi Landi alla Fondazione Ca.Ri.Civ., che con il suo contributo ha permesso alla sua amministrazione, anche in tempo di crisi, di realizzare un importante evento culturale come questo. Le prevendite per il ‘‘Tolfa a teatro’’ si terranno presso l’ufficio Cultura del Comune di Tolfa, la Pro Loco e il Teatro Nuovo Sala Gassman. «Contribuire allo sviluppo della vita culturale della città di Tolfa – ha commentato il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ., l’avvocato Vincenzo Cacciaglia – è per noi una grande soddisfazione. Abbiamo iintenzione di procedere, per rendere una risorsa importante come il teatro quanto più possibile accessibile, all’acquisto di biglietti presso i principali teatri della zona, per metterli a disposizione delle associazioni rivolte ai giovani ed agli anziani del territorio». 

ULTIME NEWS