Pubblicato il

Prosegue l’indagine epidemiologica sugli effetti dell’inquinamento

L’indagine del dipartimento epidemiologico della Regione Lazio, fortemente sollecitata dal Procuratore della Repubblica Gianfranco Amendola, e finalmente realizzata grazie al finanziamento dell’Autorità Portuale, è quasi giunta  al termine della prima fase, ossia quella della costruzione del campione, con l’invio delle lettere in cui si chiede ai soggetti della potenziale popolazione da monitorare la disponibilità a partecipare alla ricerca, rispondendo a un questionario e sottoponendosi alle analisi richieste.
Le dichiarazioni del dottor Francesco Forastiere, del dipartimento epidemiologico del servizio sanitario della Regione Lazio, riprese dal giornale online Il Ducato si riferivano alla presentazione della ricerca, avvenuta lo scorso 30 novembre.
E da una più attenta ricerca e verifica delle fonti, terminata solo dopo la pubblicazione del nostro numero di ieri, non sembra invece trovare conferma da alcune fonte scientifica il dato citato dal giornale online dell’istituto di formazione al giornalismo di Urbino, che vedrebbe Civitavecchia come la terza città in Italia per incidenza di determinati tumori e malattie dell’apparato respiratorio.
Mentre, come detto, le altre dichiarazioni  riportate sono desunte da articoli del 2012 ed erano già state oggetto di precedenti notizie, diffuse nei giorni seguenti alla conferenza stampa in Autorità Portuale. 

ULTIME NEWS