Pubblicato il

Tolfarte: artisti nelle vie del paese

Presentato  l’evento clou del cartellone estivo del comune collinare La kermesse è finanziata dalla Fondazione Cariciv

Presentato  l’evento clou del cartellone estivo del comune collinare La kermesse è finanziata dalla Fondazione Cariciv

TOLFA – E’ stato presentato oggi nella sala conferenza della Fondazione Cariciv l’evento clou del cartellone estivo del comune di Tolfa, ossia la nona edizione del ‘‘Tolfarte 2013’’, ossia l’eccezionale e imperdibile festival internazionale dell’arte di strada che animerà le vie del paese collinare richiamando come al solito una marea di persone di ogni dove.  A presentare l’evento, il presidente della Fondazione Cariciv, Vincenzo Cacciaglia, il sindaco di Tolfa, Luigi Landi, l’assessore alla Cultura Cristiano Dionisi, Caterina Battilocchio e Claudio Pomponi della Comunità giovanile di Tolfa e Claudio Cuticoni direttore artistico del Tolfarte 2013. Questa manifestazione, ideata e organizzata dalla comunità Giovanile e finanziata dalla Fondazione Cariciv,  fin da subito ha avuto il consenso dei visitatori ma di anno in anno cresce sempre di più e oggi è uno degli eventi più importanti del centro Italia. Ben 300 saranno gli artisti che (provenienti da 15 Paesi del mondo) dalle 18 fino a tarda notte si esibiranno e che renderanno indimenticabile questa tre giorni. A rendere ancora più belle e emozionante la kermesse è la location: gli artisti si esibiranno nelle più caratteristiche vie e palazzi della cittadina collinare e quindi Tolfa diventerà una sorta di meraviglioso palcoscenico a cielo aperto di 1350 metri nel centro storico.   Inoltre ci saranno anche 100 esposizioni artistiche ed artigianali. «Tolfa è una fucina di molte iniziative che hanno sempre uno sfondo culturale e – spiega il presidente della Fondazione Cariciv, Vincenzo Cacciaglia – ormai questo paese sta acquistando sempre di più i connotati di un paese di elevato grado di promozione culturale. Siamo vicini a Tolfa e alle amministrazioni comunali limitrofi che sono attivi come Tolfa». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS