Pubblicato il

A gonfie vele il settore giovanile della Csl Soccer

CALCIO GIOVANILE

CALCIO GIOVANILE

Lunedì scorso, dopo la partita amichevole Perugia–Juve Stabia giocata a Cascia per la preparazione della nuova stagione calcistica degli umbri, mister Pino Brandolini è stato ricevuto, insieme al responsabile del stoore giovanile della Csl Marco La Camera, dal presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, dal dg Mauro Lucarini e dal mister Cristiano Lucarelli.
Un incontro simpatico ed importante, poiché quando Brandolini giocava nel Livorno in serie B, precisamente dal 1985 al 1988, il Bomber Lucarelli, militante nella Soc. Carli Salviano, dalle Tribune dello stadio di Livorno faceva proprio il tifo per il nostro mister. Lucarelli si è reso molto disponibile e ha invitato Brandolini a far visita alla sede del Perugia durante la stagione per seguire gli allenamenti della prima squadra e del settore giovanile.
Intanto i “baby” della Csl Soccer continuano a scendere in campo sempre sotto lo sguardo dei tecnici Pino Brandolini e Tommaso Imperato. Martedì scorso, grazie all’amministrazione comunale, al Sindaco Tidei, al dirigente Patrizio De Felici e all’Ufficio Sport, venti “Pulcini” del 2003/2004 hanno svolto un “Mini Mundialito” amichevole presso lo stadio comunale. Giovedì dalle ore 18.30 invece è stata la volta delle categorie 2004/2005/2006 e dei 2000/2001/2002, che in fasi separate hanno svolto delle amichevoli presso l’impianto di calcio a 5 di San Liborio. Questa prima manifestazione organizzata da Marco La Camera ufficializza la collaborazione nata, grazie al dg Pino Antonucci, tra la ASD Atletico Civitavecchia Calcio e la CSL Soccer 2009 per organizzare insieme una Scuola Calcio. Alla fine della serata soddisfazione da parte della dirigenza delle due società e da parte dei genitori che hanno visto giocare i propri figli nell’impianto del quartiere da loro abitato.

ULTIME NEWS