Pubblicato il

Posa della prima pietra per il reparto di Medicina dell'ospedale San Paolo

Posa della prima pietra per il reparto di Medicina dell'ospedale San Paolo

CIVITAVECCHIA- L’ospedale San Paolo ha visto questa mattina posata la prima pietra dei lavori di ristrutturazione del reparto di medicina, realizzati su finanziamento della Fondazione Cariciv, inseriti nel più ampio quadro del progetto di ristrutturazione complessiva della struttura. «La Fondazione si occupa dell’ospedale da anni – ha dichiarato il suo presidente, l’avvocato Vincenzo Cacciaglia – e nel farlo, auspica da parte delle altre istituzioni, in particolare della Regione, un intervento di pari livello, che permetta di realizzare nel miglior modo possibile gli obiettivi che comunemente ci siamo proposti di raggiungere». All’evento erano presenti anche il sindaco Tidei, il Commissario della ASL Roma F, Giuseppe Quintavalle, il presidente  del Consiglio Regionale del Lazio, Daniele Teodori ed il personale dell’ospedale, che assieme alla cittadinanza ha assistito ad un dialogo tra le istituzioni coinvolte sui punti che hanno portato alla definizione di questo progetto. «L’ospedale San Paolo sta diventando una realtà sempre più importante – sono state le parole del sindaco Tidei – sia in termini di struttura che di personale. La nostra speranza più grande è quella che, di pari passo con l’impegno espresso dalla Fondazione Ca.Ri.Civ., il rapporto sinergico che ci vede legati al progetto, come Comune e Regione, permetta di promuoverne gli sforzi nel miglior modo possibile». La posa della prima pietra segnerà l’inizio dei lavori di ristrutturazione, che dovrebbero essere completati entro Dicembre e seguiti da lavori realizzati all’esterno della struttura, per completare il quadro volto al rinnovamento dell’ospedale.

 

ULTIME NEWS