Pubblicato il

Terreni all’ospedale: revocati i due piani di zona

CIVITAVECCHIA – Vietato costruire sull’area davanti all’ospedale. A dirlo questa mattina è stata la Giunta del sindaco Pietro Tidei. Sono stati infatti revocati i due piani di zona che interessano le aree site nei pressi del nosocomio cittadino. «In questo modo – ha detto il sindaco Tidei – non sarà possibile costruire palazzi su quell’area, come invece voleva fare la precendente amministrazione (quella di Moscherini) che aveva approvato i piani integrati». Ora invece si pensa alla realizzazione del parco attrezzato. Parco che comprenderà non solo l’area davanti all’ospedale ma anche quelle adiacenti (dove attualmente ci sono i serbatoi romani). «Doteremo il parco – ha detto Tidei – di ben tre entrate. Una su via Berlinguer, una su via Largo Donatori del Sangue e una nei pressi di via Terme di Traiano.
E a proposito di aree verdi, ieri mattina la Giunta ha approvato la realizzazione di un park dog in zona San Liborio (in via Felice della Greca). «Il parco esiste già, grazie al lavoro di alcuni residenti della zona che hanno provveduto a rendere l’area accessibile agli amici a quattro zampe. Ora – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Silvia Brusciotti – l’amministrazione provvederà a realizzare alcune opere necessarie, come ad esempio la recinzione esterna». Per quanto riguarda poi la pulizia del parco e la sua cura «se ne occuperanno gli stessi cittadini – ha detto Brusciotti – che hanno dato la loro disposinibilità».  Erano stati infatti i cittadini , circa 10 anni fa, a chiedere all’amministrazione di realizzare un’area per gli amici a quattro zampe «e oggi – ha concluso – grazie a questa delibera stiamo rispondendo a una loro richiesta».

ULTIME NEWS