Pubblicato il

«La Misericordia è una realtà da non sottovalutare»

Il sindaco di Montalto interviene sul riassetto organizzativo dell’emergenza sanitaria «Spero che il commissario Spata prenda in considerazione questa associazione presente da oltre 30 anni»

Il sindaco di Montalto interviene sul riassetto organizzativo dell’emergenza sanitaria «Spero che il commissario Spata prenda in considerazione questa associazione presente da oltre 30 anni»

MONTALTO – A seguito della nomina nelle settimane scorse da parte del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti di Antonio Spata a Sub Commissario per far fronte al nuovo riassetto organizzativo del soccorso di emergenza sanitaria nel Lazio, interviene il sindaco di Montalto di Castro Sergio Caci. «Sul nostro territorio – dice il primo cittadino castrense – la Confraternita di Misericordia di Montalto e Pescia Romana è una realtà presente da oltre 30 anni e non vorrei che con il nuovo piano organizzativo regionale del servizio emergenza 118, l’associazione Misericordia in convenzione da dieci anni, prima con la Asl di Viterbo, e successivamente con l’Ares, esca dal sistema dell’emergenza sanitaria». «La Misericordia di Montalto di castro – prosegue Sergio Caci – ha una convenzione h 24 ed è stata sempre di supporto all’auto-medica dell’Ares presente sul territorio. Nel corso degli anni ha sempre superato i controlli da parte dei funzionari dell’Ares, della Regione Lazio e dei Nas». «Montalto di Castro e Pescia Romana – sottolinea il sindaco – contano oltre 8mila persone, che in estate arrivano a punte di 20mila. La Misericordia è sempre stata in stretta collaborazione con il cittadino, non solo per il primo soccorso sanitario, ma anche per i trasferimenti secondari negli ospedali vicini e quelli nella Capitale». «Spero – conclude il sindaco di Montalto Sergio Caci – che il commissario Spata, al quale esprimo le mie più vive congratulazioni per la nomina, possa prendere in considerazione tale realtà, che sul territorio ha un’importante rilevanza che non va sottovalutata».

ULTIME NEWS