Pubblicato il

Riqualificazione zona Stadio Fattori, una petizione per dire no

CIVITAVECCHIA – Al via una petizione popolare per chiedere al sindaco Pietro Tidei di revocare tutte le delibere e il bando per la riqualificazione e valorizzazione delle aree sportive comunali dello stadio Fattori. L’iniziativa arriva dal ‘‘Comitato per l’abolizione delle delibere che cedono ai privati concessione e gestione parte della zona Punta del pecoraro compreso lo stadio Fattori’’. Per il comitato, infatti, gli atti sotto accusa «comportano – si legge nella petizione – la consegna a un privato per un periodo che potrebbe essere anche di 99 anni, di impianti sportivi e aree comunali, del lungomare e del mare antistante, privando la cittadinanza dell’uso degli stessi e in particolare dello storico campo di calcio cittadino peraltro, senza prevedere i contenuti esatti della concessione, assolutamente necessari trattandosi di immobili facenti parte del patrimonio indisponibile del Comune». E ancora. Con i provvedimenti adottati dall’amministrazione comunale si permettere anche «la realizzazione – si legge sempre nella petizione – di opere edili per 8.100 mq con una altezza massima di 10 metri oltre a 5mila mq di parcheggio interrato». Tutte opere contestate sia dal Comitato che dai residenti della zona. Dal Comitato, infine, invitano chiunque non lo avesse ancora fatto, a firmare la petizione presso la sede di ‘‘Civitavecchia c’è’’ in via Cadorna 2.

ULTIME NEWS