Pubblicato il

A ottobre la pulizia dei Fossi Vaccina e Sanguinara

LADISPOLI – La prima settimana di ottobre partiranno i lavori di manutenzione ordinaria  dei Fossi  Vaccina e Sanguinara. La decisione è stata presa durante l’incontro che il delegato del sindaco Paliotta al controllo delle acque marine, Flavio Cerfolli, ha avuto con l’ingegner D’Ortenzio del Consorzio di Bonifica Tevere e Agro Romano. “Il fosso Vaccina – ha detto il delegato al controllo delle acque marine, Flavio Cerfolli – è importante, oltre che per la sua funzione di regolamentazione dei flussi idrici che provengono dai monti Sabatini, anche per i ritrovamenti archeologici che hanno fatto emergere un insediamento molto importante all’altezza del km 41 della via Aurelia. Due le campagne di scavo, una del 2008 e l’altra del 2010,  condotte dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale, hanno evidenziato un insediamento dell’età del bronzo. Infine visti gli ottimi rapporti instaurati nel tempo con la nostra Amministrazione Comunale siamo certi di una futura e fattiva collaborazione tra la Pubblica Amministrazione ed il Consorzio. Le aree  interessate all’operazione di pulizia dei Fossi – ha concluso Cerfolli –  saranno, per l’anno 2013, quelli che partono dalle foci del Vaccino e del Sanguinara,  proseguendo verso l’interno andando a terminare sulla statale Aurelia. I lavori di manutenzione sulla tratta fino all’autostrada, ci ha assicurato  l’ingegner D’Ortenzio, verranno eseguiti, come pianificato, nel 2014”.

ULTIME NEWS