Pubblicato il

Alla Rocca il turismo del futuro

Alla Rocca il turismo del futuro

Percorsi interattivi, touch screen e info point dedicati ai croceristi. Taglio del nastro per il centro di accoglienza realizzato dalla Filas

CIVITAVECCHIA – Una Cyber Hall per i turisti, che funge da porta di accesso al Lazio e alle sue risorse culturali: uno spazio hi-tech dove orientarsi e pianificare il proprio itinerario grazie a tecnologie di ultima generazione, personale specializzato e di una nuova App gratuita dedicata. E’ il Welcome Centre di Civitavecchia, l’ultima installazione ultratecnologica realizzata nell’ambito del Distretto Tecnologico per i beni e le attività Culturali (Dtc) gestito da Filas per conto della Regione Lazio. Il centro di accoglienza, realizzato all’interno della Rocca medievale nel porto storico è stato inaugurato ieri alla presenza del vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, del sindaco Pietro Tidei, e del segretario generale dell’Autorità Portuale Maurizio Ievolella. “Il Welcome Centre – ha commentato Smeriglio sfrutta l’innovazione per  valorizzare le bellezze del nostro territorio e rappresenta l’opportunità di conoscere e visitare anche altri siti di interesse paesaggistico, storico e culturale della nostra Regione, oltre Roma”.
Da oggi turisti e crocieristi potranno contare su un punto di ‘snodo strategico’ – proprio nei pressi della banchina di sbarco del porto – per costruire tour personalizzati alla scoperta dell’immenso patrimonio culturale del Lazio. Ad apprezzare l’innovativo centro di accoglienza sono stati sia il sindaco Tidei che il segretario Ievolella.

ULTIME NEWS