Pubblicato il

Furto di rame al cimitero nuovo

CIVITAVECCHIA – Non sono più solo le stazioni ferroviarie ad essere prese di mira dai ladri dell’oro rosso. Ora, ad essere privati del prezioso metallo sono anche i defunti. Un ingente furto di rame sarebbe stato infatti rubato dal cimitero nuovo, come denunciato dall’amministrazione comunale. Chiara la conseguenza del gesto: 4 padiglioni sono rimasti al buio. Ora l’amministrazione sta provvedendo a ripristinare il tutto. E da quanto spiegato dal sindaco Pietro Tidei si starebbe anche valutando la possibilità di installare all’interno del cimitero, un impianto di video sorveglianza.

So.Be.

ULTIME NEWS