Pubblicato il

L’amministrazione punta sulla cultura

CIVITAVECCHIA – Servono altri luoghi, oltre al Traiano, da adibire a contenitori della cultura. A dirlo è stato proprio il primo cittadino durante la presentazione del cartellone 2013-2014 del teatro Traiano.
«Negli anni – ha detto Tidei – il Traiano ha aperto sempre di più alle associazioni culturali, e non solo, del territorio. Ma dobbiamo pensare anche ad altre location». Tra queste ci sono la Cittadella della musica che a breve dovrebbe riaprire al 100% e la Marina «che da questa estate è tornata ad essere il palcoscenico all’aperto per gil spettacoli estivi». Ma bisogna fare di più. «Ho preso contatti con il teatro Buonarroti – ha detto Tidei – per aprire una convenzione così da trasferire qualche spettacolo in quella struttura». E a breve dovrebbe essere finalmente approvata la Fondazione per la gestione dei beni archeologici, monumentali, ambientali e paesaggistici. Una serie di location che messe in rete potrebbero incentivare lo sviluppo della cultura locale.
«Sono una serie di iniziative – ha spiegato il sindaco Tidei – che vanno ad aggiungersi a quelle che l’amministrazione portuale sta portando avanti insieme all’Autorità Portuale. Da poco – ha ricordato – è stato inaugurato il Welcome Centre al Porto che, insieme al bus digitalizzato finanziato dalla Regione, costituisce una vera ricchezza per tutto il territorio». E Tidei ha anche annunciato che Comune e Authority stanno lavorando insieme per la realizzazione di un percorso di circa 5 km che va dal porto fino a Tarquinia per la valorizzazione del patrimonio archeologico. «Lungo questo percorso – ha spiegato Tidei – i turisti e i crocieristi che sbarcano in città potranno passeggiare, lontani dai rumori della città, dal traffico, e ammirare il nostro immenso patrimonio archeologico, conoscere la nostra storia, le nostre radici. Inoltre – ha spiegato Tidei – saranno realizzati lungo i 5 km anche dei punti ristoro dove i visitatori potranno rifocillarsi, riposarsi e rilassarsi». E tra i luoghi culturali da valorizzare il primo cittadino è tornato a parlare anche di Cencellae: «Stiamo lavorando per la sua acquisizione», ha detto.
E Tidei ha invitato tutti i civitavecchiesi presenti al Traiano durante la presentazione del cartellone a leggere, comunicare, informarsi: «Oggi il sapere è in progress e bisogna andare al passo. Noi – ha concluso – stiamo lavorando per questo. Con l’apertura in pochi mesi del multisala, con la valorizzazione della biblioteca comunale, con i mercoledì letterari all’aula Pucci e con le tante iniziative in programma e che a breve contiamo di portare a termine».

ULTIME NEWS