Pubblicato il

Omicidio Cuomo: encomio solenne ai Carabinieri

CERVETERI - Giovedì in consiglio comunale l’importante onorificenza Il primo cittadino: «Resti alta l’attenzione su questo territorio»

CERVETERI - Giovedì in consiglio comunale l’importante onorificenza Il primo cittadino: «Resti alta l’attenzione su questo territorio»

CERVETERI – Un sincero plauso per l’eccellente, encomiabile lavoro investigativo dei comandi dei Carabinieri di Cerveteri, Campo di Mare, Civitavecchia e Ostia che ha portato all’individuazione e all’arresto dei presunti responsabili dell’orribile uccisione di Mario Cuomo, gestore di un impianto di carburanti a Cerenova. Questo il contenuto  dell’Encomio Solenne che il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha rivolto, giovedì sera, durante la seduta del consiglio comunale, ai Carabinieri del territorio. «Restano vivi tutto il nostro dolore per la barbara e inaccettabile azione compiuta dai malviventi – ha detto il primo cittadino –  così come la nostra vicinanza alla famiglia Cuomo. Riconosciamo di essere di fronte ad un risultato che è stato possibile grazie al lavoro svolto in sinergia dalla responsabilità dei cittadini di Cerveteri, dalle istituzioni e dalle Forze dell’ordine». «Come rappresentanti delle istituzioni – ha detto Pascucci – siamo impegnati nell’azione di contrasto e lotta alla criminalità che è tesa ad assicurare alla popolazione serenità, sicurezza e civile convivenza. Un’azione che deve proseguire con la collaborazione di tutti i livelli istituzionali. È indispensabile che l’attenzione e l’impegno degli organi preposti sulle infiltrazioni malavitose nel nostro territorio continuino a rimanere altissimi e commisurati alla gravità della situazione». Quindi encomio solenne per il tenente colonnello Stefano Sancricca, comandante pro-tempore del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia; il maggiore Lorenzo Ceccarelli, comandante della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia; il tenente Maurizio Contini, comandante pro tempore del Nor della Compagnia di Civitavecchia; luogotenente Palmerino Rasile, comandante della stazione di Cerveteri; maresciallo capo Giacomo Viccione, stazione Campo di Mare; brigadiere Capo Manlio Amadori, stazione Campo di Mare; brigadiere capo Luciano Manca, addetto alla 2^ sezione del Nucleo investigativo del Gruppo di Ostia; appuntato scelto Antonio Trincone, stazione di Cerveteri; carabiniere scelto Chiara Pellegrino, addetto alla 2^ sezione del Nucleo investigativo del Gruppo di Ostia.

ULTIME NEWS