Pubblicato il

Mazzola alla presentazione dell’accordo tra il CFS e la Soprintendenza per gestire Gravisca

TARQUINIA – Il sindaco Mauro Mazzola ha partecipato questa mattina alla presentazione dell’accordo di collaborazione tra il Corpo Forestale dello Stato e la Soprintendenza dei Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale per gestire l’area di Gravisca. Il primo cittadino ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra le varie realtà istituzionali. «L’Amministrazione vuole e deve avere un ruolo primo piano nella valorizzazione e nella promozione del grande patrimonio archeologico di Tarquinia. – ha dichiarato – Patrimonio archeologico che deve essere messo a disposizione della comunità e, soprattutto, deve essere un volano per lo sviluppo turistico del nostro territorio». Erano presenti il presidente della commissione consiliare cultura Angelo Centini, la dottoressa Maria Gabriella Scapaticci, per la Soprintendenza dei Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale, la dottoressa Lorenza Colletti, per il Corpo Forestale dello Stato, e il professor Lucio Fiorini, dell’Università degli Studi di Perugia, responsabile della campagna di scavi dell’area di Gravisca.

 

ULTIME NEWS