Pubblicato il

Nessun Dorma contesta il sindacato Marittimo

CIVITAVECCHIA – «Se i controlli non ci fossero stati, quale sarebbe stata la situazione?». E’ la domanda che il comitato ‘‘Nessun Dorma’’ pone al sindacato Marittimo  Comandanti e direttori di Macchina riguardo le lamentele espresse dallo stesso sindacato per i continui controlli sulle emissioni di fumo delle navi che ormeggiano in porto.
«Intendiamo stigmatizzare in comportamento del sindacato – scrive nella nota il comitato – indicativo di un certo modo di intendere la legalità e di conseguenza del rispetto della salute dei cittadini e dell’ambiente in cui viviamo, che troviamo vergognoso e ingiustificabile».
Il comitato conclude poi il suo intervento invitando «il comandante della Guardia Costiera Giusepope Tarzia e i suoi uomini a proseguire nel loro lavoro a salvaguardia della salute dei cittadini».

ULTIME NEWS