Pubblicato il

Tidei s'inchina alle religioni del mondo

di ROMANA ANGELONI


CIVITAVECCHIA – Il Primo Cittadino Pietro Tidei li ha voluti accogliere e salutare personalmente prima che si recassero al  Porto in occasione dell’incontro Internazionale per la Pace che la Comunità di Sant’Egidio organizza annualmente ormai da più di un ventennio. Loro sono rappresentanti del Mondo Ecumenico ed Interculturale: H. Dhalla, presidente della Fondazione Mondiale per la cultura Zoroastriana; A. Boden, decano dell’Istituto per le religioni della Princeton University; M. Esslimani, teologo e giornalista per il mondo islamico in Egitto. «Siate messaggeri di Pace: lottare per la Pace significa ridurre le diseguaglianze. Questa Città, multietnica ed interculturale, non pretende solo di tollerare ma anche di rispettare e favorire le religioni e le culture del Mondo» esordisce così il Sindaco e racconta della prima esperienza di preghiera che il Comune ha ospitato dando ai rappresentanti religiosi del Bangladesh la possibilità di pregare il loro Dio nella sala consiliare.

ULTIME NEWS