Pubblicato il

Prevenzione dei tumori femminili, la Asl RmF aderisce a "Ottobre Rosa"

CIVITAVECCHIA – Anche la Asl RmF aderisce alla campagna “Ottobre rosa”: la campagna messa in campo dalla Regione Lazio per la diffusione della cultura della prevenzione dei tumori femminili. Per questo motivo, l’azienda sanitaria ha calendarizzato alcune iniziative straordinarie che vanno ad affiancare quelle “storiche” come ad esempio la campagna aziendale di Screening sul tumore al seno, ormai attiva da anni sul territorio. Per tutto il mese di ottobre le donne tra i 45 e i 49 anni e tra i 70 e i 74 anni, residenti nella Asl RmF potranno accedere, tramite appuntamento telefonico (numero verde 800539762) dal lunedì al venerdì (dalle 9 alle 13), alle diagnostiche per immagini senologiche dei presidi ospedalieri/Ambulatoriali della Asl. Questi gli appuntamenti:

  • sabato 5 ottobre: Poliambulatorio di Capena – orario 8/12 – prestazioni n. 10
  • sabato 12 ottobre: Ospedale San Paolo di Civitavecchia – orario 8/13,30 – prestazioni n.12
  • sabato 19 ottobre: Ospedale Padre Pio di Bracciano – orario 9/13 – prestazioni n. 9
  • sabato 19 ottobre: Poliambulatorio di Ladispoli – orario 8.30/12 – prestazioni n. 10

Le donne saranno accolte in tutti i presidi coinvolti da volontarie dell’Andos onlus (Associazione nazionale donne operate al seno) che indirizzeranno le pazienti nel percorso da seguire. Non dovranno recarsi dal proprio medico di Medicina generale per l’impegnativa, ma dovranno presentarsi con la tessera sanitaria al luogo dell’appuntamento, dove l’impegnativa sarà predisposta direttamente dal radiologo. La decisione delle prestazioni da eseguire sarà a discrezione del radiologo (mammografia e/o ecogragfia sulla stessa impegnativa). Per informazioni sulla campagna regionale è possibile consultare il link: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=2191.

ULTIME NEWS