Pubblicato il

Antenna a via La Marmora, Il popolo della città: "Sosteniamo i cittadini"

CIVITAVECCHIA – Anche il Popolo della città scende in campo al fianco dei residenti di via La Marmora, per dire no a quell’antenna per la telefonia mobile, apparsa “da un giorno all’altro a pochi metri dalle loro abitazioni. In molti Comuni d’Italia – spiegano dall’associazione – i cittadini hanno affrontato il problema con determinazione e attraverso proteste e manifestazioni continue sono riusciti a bloccare l’installazione di antenne. Ora i residenti di via La Marmora si trovano davanti alla stessa questione, che a Civitavecchia sembra nessuno voglia veramente risolvere e tanto meno regolamentare”. E dal Popolo della città tornano a ribadire che “le antenne non vanno collocate in prossimità di abitazioni, scuole, parchi e grandi centri di aggregazione perché dannose alla salute dei cittadini. È impensabile che si possa autorizzare – aggiungono dall’associazione – l’installazione di qualcosa che ha un impatto così forte sui cittadini ed è altrettanto pericoloso per il territorio. Visto però che a Civitavecchia tutto ciò continua ad accadere c’è bisogno di supportare e difendere il diritto alla salute dei cittadini. Il nostro intervento risponde a una richiesta di sostegno che abbiamo ricevuto dagli stessi residenti, i quali, senza essere interpellati, si trovano a dover subire l’ennesimo abuso”.

ULTIME NEWS