Pubblicato il

«Grave l’erosione a Montalto e Pescia»

Assobalneari Litorale nord lancia l’allarme «Subito un tavolo di lavoro in Regione con Comune e associazioni»

Assobalneari Litorale nord lancia l’allarme «Subito un tavolo di lavoro in Regione con Comune e associazioni»

MONTALTO – Montalto e Pescia Romana in grandi difficoltà per la scomparsa della linea di costa a causa dell’erosione. A lanciare l’allarme è l’Assobalneari litorale nord che denuncia come “la triste problematica dell’erosione, ormai annosa, si riflette sulla costa a partire dalla località delle Murelle sino alla località del Pajeto e a quella delle Gratticciare a Pescia Romana”. “In queste zone – dice Assobalneari – il turismo è molto sentito e così pure la grande qualità dei servizi turistici offerti dai concessionari che vi insistono.  Abbiamo il dovere di difendere il turismo delle aree di Pescia Romana poiché vi sono zone di elevato interesse che vanno certamente salvaguardate e tutelate”. Anche la situazione in cui versa la località delle Murelle è drammatica, “basti pensare – rimarca Assobalneari – che la spiaggia è del tutto erosa e la vegetazione limitrofa è a rischio inondazione a causa dei fortissimi marosi che si riverseranno a partire da questo autunno sulla costa in questione provocando una progressiva ed ulteriore diminuzione del bellissimo tratto costiero e così pure della linea di costa in prossimità di Torre di Maremma, ormai con una forte erosione in corso”.  Assobalneari Litorale Nord, aderente a FederBalneari Italia, mantiene alta la guardia ed ha scritto subito una missiva indirizzata al Sindaco Caci sulla necessità di intervenire nell’immediato in Regione. La questione, sollevata dall’associazione di categoria, ha trovato ampia disponibilità da parte del primo cittadino ad un confronto da tenersi molto presto alla Pisana con l’assessore all’Ambiente Refrigeri e la stessa Assobalneari Litorale Nord.  “Siamo consapevoli – dicono da Assobalneari – del fatto che la categoria ed il Comune debbano unirsi in modo forte e sinergico per far si che la Regione Lazio definisca come prioritario l’intervento da eseguire sulla costa di Pescia Romana e delle località di Montalto Marina interessate da fenomeni erosivi”. “Siamo convinti che la categoria debba proporre delle soluzioni in termini di progettualità da presentare a salvaguardia della costa e debba farlo presto. La questione sarà oggetto di un incontro tra Comune e balneari nel quale verranno definite – dichiarano dall’ufficio di presidenza di Assobalneari Litorale Nord – le linee guida di un intervento da mettere in campo a difesa delle aree costiere interessate e da presentare al tavolo regionale sull’erosione per l’approvazione definitiva. La prossima stagione dovremmo avere la consapevolezza che gli interventi a difesa della costa saranno effettuati dalla Regione in concorso con i balneari. Una buona ed intensa attività turistica la si può condurre solo se la costa esiste e senza la stessa non si può fare turismo”.

ULTIME NEWS