Pubblicato il

LADISPOLI. Raid teppista contro area cani

LADISPOLI – Vincenzo Vona, delegato del sindaco per la tutela degli animali, ha stigmatizzato il raid teppistico che ha provocato seri danni alle strutture dello spazio verde al quartiere campo sportivo dove da due giorni erano partiti i lavori della zona di sgambamento per cani che sostituirà quella di viale Mediterraneo. «Esprimiamo il nostro sdegno e la nostra ferma condanna per l’atto vandalico messo a segno la scorsa notte contro la nuova area verde per cani di via dei Fiordalisi – dice il delegato – Un gesto sconsiderato i cui autori ci auguriamo siano presto individuati dalle forze dell’ordine». «Secondo quanto constatato dalla polizia municipale – prosegue il delegato Vona – i vandali hanno divelto i pali della recinzione perimetrale dell’area, sradicandone perfino qualcuno dal terreno nonostante la base in cemento. È un atto vigliacco che, oltre a costare euro ai contribuenti di Ladispoli, conferma che esistono persone prive di cultura animalista che pensano a colpi di teppismo di fermare l’azione dell’amministrazione comunale del sindaco Paliotta. I lavori nell’area per cani riprenderanno a pieno ritmo lunedì, in queste ore gli operai del Comune stanno provvedendo a rimuovere tutti i pali distrutti dal blitz teppistico. Nell’auspicato caso che le forze dell’ordine acciuffino gli autori di questo gesto, il Comune provvederà a perseguirli per il risarcimento dei danni».

ULTIME NEWS