Pubblicato il

La Asl RmF in prima linea per l'Obesity Day

CIVITAVECCHIA – Anche quest’anno, il 10 ottobre 2013, la Asl RmF attraverso il servizio di igiene degli alimenti e nutrizione (Sian), aderirà all’Obesity Day organizzato dall’associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica (Adi) per sensibilizzare sul tema dell’obesità. “Questa patologia – spiegano dalla Asl – è considerata ormai epidemica e gli interventi di prevenzione non riguardano più la sfera e la responsabilità personale, ma sociale”. Infatti, secondo Giuseppe Fatati, coordinatore scientifico dell’Obesity Day, “è innegabile che la nostra società fornisce un’ampia gamma di occasioni per consumare cibi e bevande. Si tratta di una forma di consumo facile che può condurre inavvertitamente al cosiddetto iperconsumo passivo, in cui i soggetti non si accorgono di mangiare prodotti ad alta densità energetica e in quantità eccessiva”. Inoltre, “l’attuale crisi economica – spiegano dalla Asl RmF – ha portato gli italiani a consumare i prodotti che risultano essere più convenienti, talvolta a scapito della qualità dei medesimi, con relative ripercussioni sullo stile di vita alimentare. In quest’ottica avere una prospettiva orientata sul sociale e il collettivo – proseguono dall’azienda sanitaria – può dare risultati più consistenti e sostanziali. Come di consueto anche per il 2013 la scelta dell’azienda è stata di aderire, come accade da anni, a questa iniziativa nazionale finalizzata alla prevenzione dell’obesità e delle sue conseguenze. Una campagna – aggiungono ancora dalla Asl – che nel concreto si attuerà attraverso l’informazione sulla nutrizione e sulle modalità di gestire il proprio stile di vita in modo più appropriato. Per l’Obesity Day, il 10 ottobre la Asl RmF allestirà alcuni punti di informazione presso le sedi distrettuali del Sian, nei quali dalle 10 alle 13 saranno presenti nutrizionisti, dietologi a disposizione della popolazione interessata”. Chiunque fosse interessato potrà dunque recarsi in via Terme di Traiano 39 (distretto F1 Civitavecchia), via Dominici 7 (distretto F2-F3 Bracciano) e via Roncacci 77 (distretto F4, Morlupo).L

ULTIME NEWS