Pubblicato il

Bacheca: «Zingaretti sul castello di Santa Marinella ha l’obbligo di intervenire»

SANTA MARINELLA – «Come al solito i rappresentanti del Pd prendono lucciole per lanterne, la buttano in diatriba politica, ma così facendo non capiscono che a rimetterci sono solo i cittadini di Santa Marinella e Santa Severa che vogliono che il castello venga riaperto al più presto» . Questa la replica del Sindaco Roberto Bacheca ai rappresentanti locali del Partito Democratico in merito alla visita privata del Presidente Zingaretti al maniero di Santa Severa. «Fino a prova a contraria – afferma Bacheca – Zingaretti è il Presidente della Regione Lazio ed è in questo ruolo che si dovrebbe impegnare, non come un rappresentante di partito, tra l’altro opposto al mio. Ho solamente affermato che sarebbe stato quantomeno corretto telefonare al Sindaco di Santa Marinella nel reciproco rispetto dei ruoli istituzionali, non certamente di partito politico. Qui di politico c’è ben poco – continua Bacheca – e quand’è stato il momento di attaccare e disapprovare l’operato dell’ex Presidente Polverini non mi sono di certo tirato indietro, anche pubblicamente. Ironicamente posso affermare che almeno in un paio di occasioni sono stato ricevuto, ma da Zingaretti aspetto ancora un appuntamento da sei mesi. Continueremo questa battaglia – conclude il Sindaco – finché non ci saranno date le giuste e concrete risposte sul futuro utilizzo del castello». Gi.Ba.
 

ULTIME NEWS