Pubblicato il

"Circolo della qualità: porticcioli", perplesso il delegato Giuseppe Tandurella

CIVITAVECCHIA – Si dice perplesso il delegato ai porticcioli, Giuseppe Tandurella, per la costituzione del Circolo della qualità sui porticcioli turistici. “L’istituzione di questo circolo – spiega Tandurella – ha posto sin dalla prima riunione, diversi problemi”. A cominciare dal vicesindaco Enrico Luciani che a detta di Tandurella “si è attribuito il coordinamento del circolo, con potestà di direzione e di relazione dell’attività del gruppo al Sindaco”. Incarico che solleva svariati interrogativi nel delegato: “Se esiste un delegato del Sindaco – scrive Tandurella nella sua lettera indirizzata la primo cittadino – dedicato alla materia e che a lui solo risponde, mi domando quale rapporto si instauri con un vice sindaco/coordinatore in caso di conflitto tra delegato e coordinatore del Circolo”. E Tandurella assicura: “Gli scontri ci sono ad ogni riunione”. Ma i problemi non finiscono qui. “Il problema della compatibilità tra Circolo e delegato si afferma anche nella sovrapposizione delle competenze. E quindi delle due l’una: o la mia delega è stata svuotata e quindi il Circolo prevale, o il Circolo è solo un duplicato della delega e quindi non ha ragion d’essere. A meno che il coordinamento del medesimo non venga rivisto. In secondo luogo – aggiunge Tandurella – devo lamentare la vaghezza della sua composizione. Tranne rari casi in cui sono stati invitati specialisti della materia, alle sedute del Circolo intervengono personaggi non convocati che si sentono in diritto di intervenire non so bene a quale titolo. Mi sembra di ricordare – sottolinea il delegato ai porticcioli turistici – che i componenti del Circolo sono stati da te scelti e nominati”. Ultima ma non meno importante questione, per Tandurella, è la prossima riunione del circolo. “In quella occasione – tuona – è mia intenzione non accettare più passivamente le disposizioni del vice sindaco”. E chiede al primo cittadino qualche consiglio utile a risolvere la situazione in maniera pacifica.

ULTIME NEWS