Pubblicato il

I cimiteri si rifanno il look

CIVITAVECCHIA – Due progetti da 700 mila euro per riqualificare il cimitero vecchio di via Aurelia sud, uno studio di project financing per la realizzazione di nuovi loculi, oggi in esaurimento, e la possibilità di realizzare, grazie a privati, un forno crematorio a via Braccianese Claudia. L’amministrazione comunale è al lavoro per dare risposte concrete alla città, «visto che – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi – negli ultimi anni non è stato fatto molto». Come sottolineato dal delegato ai cimiteri Ignazio Gaggioli ad oggi sono rimasti circa 380 loculi con un’autonomia di poco meno di un anno. «Dobbiamo lavorare – ha chiarito – per crearne di nuovi in questo breve arco di tempo». Nel frattempo verrà effettuato un monitoraggio delle tombe abbandonate ed una riunione con i proprietari delle cappelle nell’emiciclo per il computo metrico e per verificare le spese di ristrutturazione. Per il cimitero vecchio, come spiegato da Mecozzi, si procederà con la riqualificazioen della camera mortuaria, degli uffici, dell’ingresso della struttura e dei vialetti, procedendo poi all’abbattimento delle barriere architettoniche e alla messa in funzione di alcuni ascensori.

ULTIME NEWS