Pubblicato il

Detenuto picchiato, aperta un’indagine

Detenuto picchiato, aperta un’indagine

La Procura della Repubblica locale ha avviato un fascicolo per lesioni. Trenta giorni di prognosi per il romeno vittima dell’aggressione

CIVITAVECCHIA – Anche la Procura della Repubblica di Civitavecchia ha aperto un’indagine sull’episodio avvenuto l’altro giorno all’interno del carcere di Borgata Aurelia. L’ipotesi di reato è quella di lesioni, dopo che un detenuto è stato aggredito da un altro recluso per futili motivi.
Al trentatreenne romeno, vittima dell’aggressione, medicato presso il pronto soccorso dell’ospedale San Paolo, è stata diagnosticata una prognosi di 30 giorni, ed è stato proprio questo a far scattare la denuncia d’ufficio da parte della stessa direzione del carcere alla magistratura inquirente, dopo che la stessa direzione ne aveva già aperta una interna. Quando una prognosi supera i venti giorni infatti, scatta automaticamente la denuncia e di conseguenza l’apertura di un fascicolo. Questa mattina la polizia penitenziaria ha consegnato in Procura la relazione sull’accaduto.

ULTIME NEWS