Pubblicato il

Tidei: "Il sito va riconvertito o potenziato"

Tidei: "Il sito va riconvertito o potenziato"

Torre Sud. Assemblea con lavoratori e sindacati. Preoccupazione per il futuro della centrale.  Il Sindaco propone il progetto di rendere la torre petrolifera un punto di attracco per navi gasiere

CIVITAVECCHIA – «Il sito va riconvertito, potenziato o comunque vanno effettuati investimenti per renderlo produttivo». Lo ha ribadito il sindaco Pietro Tidei che ha incontrato i lavoratori della centrale di Torrevaldaliga Sud, riuniti in assemblea insieme ai sindacati regionali e locali. Dopo l’incontro della scorsa settimana con l’amministratore delegato di Tirreno Power Giovanni Gosio continua ad esserci preoccupazione per la possibile messa in conservazione, con esuberi all’orizzonte. «Non vogliamo niente di tutto questo – ha commentato Tidei – ma Tvs è intenzionata a ridimensionare il sito che produce poco e fa rimettere l’azienda. Una cosa è certa: i lavoratori non si toccato. Non si possono mettere sul lastrico 132 persone, soprattutto per quanto riguarda un sito che ha rappresentato un pezzo di storia della nostra città». E così il primo cittadino, che Cgil, Cisl e Uil non volevano far intervenire – con i sindacati poi contestati dai lavoratori – ha sottolineato la necessità di incontrare di nuovo la dirigenza di Tirreno Power, magari tra un mese, «ma stavolta – ha spiegato – con progetti ed alternative concrete da presentare». Archiviata l’ipotesi biomasse alla quale, circa due anni fa, il consiglio comunale ha detto no, la prima potrebbe essere rappresentata dalla possibilità di fare della torre petrolifera offshore un punto di attracco per navi gasiere che, in sostanza, fungono da rigassificatore, per un approvvigionamento a basso costo. Niente impianto a terra, quindi, con la centrale di Tvs che potrebbe anche diventare un punto di smistamento del gas a livello nazionale. Altra possibilità potrebbe essere invece quella di coinvolgere anche l’Enel, con l’unico obiettivo di salvaguardare i posti di lavoro. «Per questo – ha concluso il sindaco Tidei – Tirreno Power ci troverà sempre schierati a fianco dei lavoratori e dei sindacati». Intanto l’Ugl ha preparato una bozza di mozione da poter portare in consiglio comunale per salvaguardare l’occupazione, diretta e relativa a mensa e servizi, a Tvs.

ULTIME NEWS