Pubblicato il

I bambini della scuola "Laurenti" a lezione di Europa

CIVITAVECCHIA – Mattinata interessante per i bambini della V A della scuola “Laurenti”. A salire in cattedra è stato Alessandro Battilocchio che ha tenuto, con i bambini, una lezione incentrata sull’Unione Europea e una parte dedicata alla tematica della cooperazione internazionale. Battilocchio, accolto dalle insegnanti e dalla dirigente Nandina Ambrogi, ha ripercorso con i bambini le tappe che hanno portato alla creazione dell’Unione Europea e ha evidenziato le tante novità legate all’appartenenza dell’Italia a questo progetto, impostato dalla generazioni precedenti. Ha poi risposto alle domande degli alunni, donando loro opuscoli e libretti provenienti direttamente da Bruxelles. I piccoli studenti a loro volta hanno consegnato l’opuscolo “L’Europea con gli occhi dei bambini”, che raccoglie riflessioni, pensieri e disegni della classe sul tema dell’integrazione europea e sul futuro del nostro Paese. Battilocchio ha anche parlato dei progetti di cooperazione internazionale che lo vedono impegnato in questa fase in aree problematiche del mondo e tornerà in questa classe per raccogliere disegni e lavoretti che saranno consegnati direttamente a una classe kosovara. Alessandro Battilocchio guiderà infatti una delegazione nel Paese nella prima settimana di dicembre, visitando, tra l’altro scuole e ospedali locali, in collaborazione con il Ministero degli Esteri e della Difesa, oltre che dell’Ambasciata italiana a Pristina. “È davvero bello vedere quanto gli insegnanti hanno lavorato sul tema della conoscenza dell’Europa che rappresenta oggi – ha detto Alessandro Battilocchio – una realtà concreta in cui le nuove generazioni devono saper cogliere tutte le opportunità. È anche una soddisfazione vedere che questi bambini hanno una grande sensibilità verso i loro coetanei meno fortunati”.

ULTIME NEWS