Pubblicato il

MONTALTO. Nuova ordinanza sulla gestione dei rifiuti agricoli

MONTALTO – Il Comune di Montalto di Castro ha emesso un’ordinanza a seguito di una delibera di Giunta provinciale, con la quale vengono dettate le linee guida per la gestione dei rifiuti agricoli in esecuzione del regolamento regionale, presentate in un incontro che si è tenuto in Provincia con le associazioni di categoria ed i Comuni del territorio. Il provvedimento consente di venire incontro alle esigenze degli agricoltori, colpiti da un momento di forte instabilità del settore, mediante la combustione dei residui agricoli sul luogo di produzione, evitando così l’accumulo di ingenti quantità al suolo ed ulteriori costi di smaltimento.
Le linee guida stabiliscono che: deve essere assicurata, durante l’attività di bruciamento, la costante vigilanza da parte del produttore o del conduttore del terreno, o di persona di sua fiducia, ed è vietato abbandonare la zona fino alla completa estinzione di focolai e braci; la combustione deve essere effettuata in cumuli di dimensione limitata e deve avvenire ad almeno 100 metri da edifici di terzi; possono essere destinati alla combustione all’aperto al massimo 5 metri steri al giorno di scarti agricoli provenienti dai fondi in cui sono stati prodotti; l’operazione deve svolgersi in assenza di vento e preferibilmente umide ed il fuoco deve estinguersi non oltre le 11, oppure deve accendersi dopo le 17.

ULTIME NEWS