Pubblicato il

Protezione civile e Osservatorio dei quartieri insieme per prevenire le emergenze

CIVITAVECCHIA – Si sono incontrati la settimana scorsa l’Osservatorio dei quartieri e il referente della locale Protezione civile, Valentino Arillo. Oggetto dell’incontro: la ricognizione e il monitoraggio dei possibili rischi e relativi scenari definiti per ogni singolo quartiere. Lo stesso Arillo ha sottolineato la necessità di potenziare, rivolgendosi sia ai rappresentanti dei vari quartieri che ai responsabili comunali, la capacità operativa della struttura locale nelle attività di pianificazione, previsione, prevenzione e gestione delle emergenze. Per questo motivo si è concordato di predisporre una giornata di esercitazioni, con date e modalità da concordare per ogni quartiere, cercando di individuare sia un punto ben definito di raccolta che predisporre un modello d’intervento con opportune azioni da intraprendere nelle prime sei ore dall’evento (prime comunicazioni, modalità di attivazione del Centro operativo Protezione civile, procedure di comunicazione alternative, in caso dell’impossibilità di poter comunicare telefonicamente). Nell’immediato futuro si è anche concordato di organizzare un corso di formazione articolato in un incontro di natura didattica e seminariale, riservato ai responsabili degli uffici comunali, alle Forze dell’ordine,l alla stessa Protezione civile, alla locale Polizia municipale e a tutte quelle figure presenti sul territorio che in maniera sinergica potrebbero megli coordinare, supportare e dirigere eventuali operazioni in modalità di estrema emergenza. A breve, inoltre, saranno richieste, tramite opportuna modulistica, ai cittadini alcune informazioni utile così da poter fornire alla Protezione civile una sorta di censimento della popolazione, suddivisa per i vari quartieri, cercando di inviduare all’interno degli stessi una precisa tipologia di residenti, evidenziando particolari situazioni di disagio. Le stesse informazioni saranno richieste alle principali aziende cittadine.

ULTIME NEWS