Pubblicato il

Cpc a valanga sul Real Bracciano

JUNIORES PROVINCIALI. Al Fattori finisce 5-1 per i padroni di casa

JUNIORES PROVINCIALI. Al Fattori finisce 5-1 per i padroni di casa

di GABRIELE TOSSIO

Il brillante cammino della Compagnia Portuale prosegue senza intoppi di alcun tipo, i rossi nel 6° impegno relativo al campionato Juniores provinciale delegazione di Viterbo, hanno strapazzato per bene il Real Bracciano 1910 tra le propria mura amiche, il verdetto del resto parla cristallino, 5-1. Pieno zeppo il tabellino dei marcatori, spiccano i nomi di Tesoro, Petito, Varletta, Biferari e Fanari; il team portuale nel suo complesso è piaciuto, entusiasmando oltremodo il ds Patrizio Presutti. Il giovane dirigente ci ha raccontato così poi nel post match il trionfo in riva al lago: «I ragazzi sono stati fantastici in campo, tutti hanno tenuto un atteggiamento soprattutto mentale appropriato, stiamo crescendo sotto svariati aspetti». Sulla stessa lunghezza d’onda del ds classe 1980, anche l’esperto tecnico Nico Rogai: «La rosa di cui dispongo ha qualità, ai miei calciatori solitamente chiedo poche cose semplici, da interpretare poi sul terreno di gioco con estrema abnegazione». Piacevole davvero la chiacchierata con Rogai che poi prosegue: «Creare un gruppo, abile a seguire con devozione i dettami tattici e tecnici che un allenatore impartisce è la vera missione che un mister si prefigge sin dal principio, se la rosa è coesa e ha fiducia nel suo tecnico, il più è fatto, alla CPC tutto ciò sta avvenendo, per questo sono sereno e appagato». Tira un bel vento al Fattori, la sera e il buio ammantano lo stadio, ma finalmente i riflettori nuovi di zecca girano a pieno regime nei 4 angoli, c’è luce dunque, quella luce, dell’anima però, che brilla negli occhi di Nico Rogai quando parla di calcio, la passione per qualcosa, nella vita, è davvero un bene di inestimabile valore.

ULTIME NEWS