Pubblicato il

La San Pio X non conferma la vittoria della scorsa gara

Juniores provinciali. I ragazzi di Tisato cedono 3-2 all’Eur Soccer penalizzati dall’arbitraggio

Juniores provinciali. I ragazzi di Tisato cedono 3-2 all’Eur Soccer penalizzati dall’arbitraggio

di GIAMMARCO MORGI

Davvero un week end da dimenticare per i ragazzi della San Pio X che, nella 6^ giornata del campionato degli Juniores Provinciali, si vedono sconfitti tra le mura amiche per 3-2 dall’Eur Soccer, ma senza dubbio penalizzati da scelte arbitrali errate e non giustificate. L’undici in maglia rossoblu parte bene e trova subito un buon ritmo, ma al 20’ Tisato viene steso in area e l’arbitro decide di lasciar continuare senza assegnare il penalty cominciando il valzer delle decisioni errate. I rossoblu non si scoraggiano, però, e al 30’ trovano l’azione che rompe gli equilibri: capitan Da Ponte ruba palla sulla sinistra, serve Martini che dal limite insacca con un bel tiro sul secondo palo. Al rientro in campo i padroni di casa conducono con una rete di vantaggio, ma gli ospiti agguantano il pareggio al 10’ grazie ad una rete realizzata in netto fuorigioco. Eur Soccer che al 15’ trova il gol del sorpasso sugli sviluppi di un calcio d’angolo. È ancora un corner al 35’ a regalare il doppio vantaggio agli ospiti: il cross viene raccolto da un giocatore al limite, la conclusione di quest’ultimo viene ribattuta da un difensore della San Pio, la palla passa e finisce sui piedi di un giocatore in area che stoppa e tira realizzando la rete del 3-1, ma la posizione anche qui era di netto fuorigico. Al 37’ i padroni di casa accorciano le distanze grazie ad una bella azione di Tisato che si invola sulla sinistra e insacca sul secondo palo. I ragazzi di mister Tisato ci credono e vogliono recuperare, tanto che quasi allo scadere al 44’ Tisato spizza il pallone subendo fallo al limite dell’area, Martini raccoglie la sfera e gonfia la rete, ma a quel punto l’arbitro annulla il gol della San Pio e assegna una punizione dal limite per il fallo su Tisato.  «Abbiamo fatto – commenta l’allenatore Patrizio Tisato – un buon primo tempo, al rientro in campo, invece, troppo leggeri sia fisicamente che mentalmente per 10’ e ci siamo fatti recuperare. Dispiace molto quando si in generale, figuriamoci quando siamo si è così penalizzati dalle decisioni arbitrali».

ULTIME NEWS