Pubblicato il

SANTA MARINELLA. Emergenza Sardegna si raccolgono beni di prima necessità

SANTA MARINELLA – Il Centro Studi Aurhelio partecipa alla raccolta di beni di prima necessità per l’Emergenza Sardegna. La sede di via Aurelia 571 a Santa Marinella sarà aperta oggi dalle 18 alle 23 e venerdì dalle 15 alle 17. Insieme ad altri singoli e organizzazioni, è stata organizzata una raccolta straordinaria di beni di prima necessità per le popolazioni colpite dall’alluvione. Si raccoglieranno prodotti per l’igiene e la pulizia (corpo, stoviglie, igienizzanti superfici) disinfettanti, amuchina e simili. Assorbenti per anziani, donne e pannolini per bambini, fazzoletti umidificati. Beni alimentari non deperibili (scatolame, pasta e riso, pelati, latte UHT, succhi di frutta). Piatti, bicchieri e posate di plastica, tovaglioli e scottex. Anche bustoni grandi e pesanti per la spazzatura saranno utilissimi per raccogliere il materiale in sacchi omogenei.

ULTIME NEWS