Pubblicato il

Alla scuola Don Milani si festeggia l'albero, "un nostro caro amico"

Alla scuola Don Milani si festeggia l'albero, "un nostro caro amico"

CIVITAVECCHIA – Bambini degli istituti comprensivi Don Milani e di via XVI settembre, tutti insieme per festeggiare l’albero ‘‘un nostro caro amico’’, giunta alla XVI edizione, che ha visto la collaborazione di Arca Enel e del centro sociale Anna Magnani. Un’iniziativa subito sposata a pieno dalla Fondazione Cariciv. «Il contatto con la natura – ha spiegato il presidente della Fondazione Cariciv, Vincenzo Cacciaglia – è importante. Con questa manifestazione torniamo indietro nel tempo, a quando esisteva ancora la festa dell’albero. Una tradizione riportata in vita grazie all’organizzazione di questa manifestazione. In questo modo – ha aggiunto – i bambini possono apprendere l’importanza della natura e imparare a rispettarla». Il presidente della Fondazione Cariciv ha inolre lanciato una proposta: «Far adottare simbolicamente dalle scuole i parchi della città». In questo modo «una volta al mese i ragazzi delle scuole potranno andare nei parchi per pulirli, vivere il contatto diretto così da responsabilizzarli».Intanto a plaudire alla festa dell’albero di ieri mattina che ha visto in prima linea i bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado è anche la referente del progetto dell’istituto Don Milani, Paola Ferrari che spiega perché il progetto è rivolto soprattutto ai bambini in ‘‘tenera’’ età: «In questo modo – ha detto – riusciamo a porre le basi per le generazioni future». Un pensiero condiviso anche dalla referente del progetto dell’istituto di via XVI Settembre Patrizia De Maria e dalla dirigente scolastica della Don Milani Maria Pina Cirillo: «Grazie alle lezioni teoriche e a quelle pratiche che vedono i bambini a stretto contatto con la natura, grazie alla collaborazione dell’agronomo, riusciamo a far comprendere loro l’importanza della natura». 

ULTIME NEWS