Pubblicato il

Straripanti i Giovanissimi: 9-0 all’Atletico Acilia

DOPO LAVORO FERROVIARIO

DOPO LAVORO FERROVIARIO

di GABRIELE TOSSIO

Si riparte nella nostra rassegna, con due gare non disputate: gli Allievi del 1997, recupereranno il loro impegno oggi con l’Etrusca United, sabato infatti, non si è giocato, per la non disponibilità del terreno di gioco, dei padroni di casa, il Comunale D. Mezzadonna di Sutri.
La rinuncia a scendere in campo da parte dei classe ‘98 del Forte Aurelio ha impedito, di fatto, lo svolgimento del match tra i romani e i pari età bianco verdi del Dopolavoro Ferroviario Civitavecchia.
I Giovanissimi regionali fascia A del 1999, guidati da Simone Onorati, superano di slancio, invece, per 3-1 la compagine della Virtus Ladispoli, apre Gallitano con un colpo di testa, raddoppia Scappaticci, perfetta la sua esecuzione da calcio di punizione e il primo tempo va agli archivi sul 2-0.
Nella seconda frazione di gioco i ladispolani sfruttano una debacle difensiva dei ragazzi di Onorati, per rientrare parzialmente nel match, ma poi Santoni con un piazzato da distanza siderale, chiude la partita, il successo lancia i tirrenici al 2° posto con 24 punti, la vetta ora, dista solo una bracciata.
Straripante affermazione dei Giovanissimi classe 2000 diretti da Franco Supino, i biancoverdi nel regionale fascia B, si distinguono grazie ad un laconico 9-0 esterno, verdetto singolare, maturato contro l’Atletico Acilia, al campo San Giorgio, nell’hinterland capitolino.
Ricco il tabellino dei marcatori, vanno in rete: Magi due volte, Garofalo, Lava, Cedeno, He, Memmoli, Bonaventura e Baffetti, la goleada porta i ragazzi di Supino a quota 17 punti in classifica, ciò vale il 6’ posto parziale.
Diamo infine uno sguardo ai due team dei 2001, a Roma la formazione di Sandro Burtini coglie un buon punto sul terreno di gioco della Massimina, 0-0 al triplice fischio, mentre il team di Max Pane batte 2-1 il Ladispoli in rimonta, grazie alle reti di Mariani e Loi.

ULTIME NEWS