Pubblicato il

Acqua non potabile a Marina di San Nicola

LADISPOLI – Il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta ha firmato oggi l’ordinanza per il divieto dell’uso potabile dell’acqua della rete idrica nella frazione di Marina di San Nicola per eccesso di presenza di nitrati. I nitrati sono normalmente presenti negli alimenti e nell’acqua ma non debbono superare, nell’acqua distribuita dalla rete, il valore di 0, 50 mg/litro. La rete idrica di Marina di San Nicola è autonoma e separata da quella del resto di Ladispoli. Nei prossimi giorni la Asl ripeterà le analisi per valutare se sono mutate le condizioni dei pozzi e delle falde. “L’eccesso di nitrati – ha detto il sindaco Paliotta – si può verificare per eccesso di fertilizzanti nei terreni, ma la certezza potrà aversi solo dagli approfondimenti della Asl. Per la rete idrica del resto di Ladispoli, che attinge a fonti diverse, i valori dei nitrati e degli altri elementi sono normali e periodicamente controllati dalla Asl”.

ULTIME NEWS