Pubblicato il

Straordinario Terranova al Traiano

Straordinario Terranova al Traiano

Capodanno in musica grazie alla Fondazione Ca.Ri.Civ.

CIVITAVECCHIA – È iniziato nel migliore dei modi il 2014 per i civitavecchiesi che hanno assistito, ieri pomeriggio pomeriggio, al tradizionale concerto di Capodanno al teatro Traiano, targato Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia.
Quasi due ore di musica di qualità con protagonista assoluto il tenore Gianluca Terranova, accompagnato dall’orchestra sinfonica Europa Musica diretta dal maestro Sergio La Stella, dal coro, dall’attrice e cantante Sabrina Picci e dal baritono Giorgio Carli, molto apprezzato anche nella veste di simpatico intrattenitore.
L’inno nazionale ha aperto lo spettacolo, come ormai è tradizione, con il pubblico tutto in piedi; e poi, dopo il resoconto dell’anno ed i progetti futuri illustrati dal presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia, si sono alteranti brani per coro ed orchestra, tratti dalle più belle e conosciute arie delle opere di Verdi e Puccini, ma anche Rossini, Leoncavallo e Donizetti. Si è partiti dal Wiener Blut di Strauss, per proseguire con la Traviata, il Barbiere di Siviglia, la Tosca, il ‘‘Va pensiero’’ dal Nabucco, la Madama Butterfly, il Rigoletto e la Marcia di Radetzky che ha coinvolto la platea. Standing ovation per Terranova al momento del ‘‘Nessun Dorma’’, con il Traiano tutto esaurito per applaudire quello che ormai è diventato un vero e proprio amico di Civitavecchia. Lo ha dimostrato nel modo di interagire con il pubblico, ripagato dal calore della platea. Tanto che il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia, pur in assenza di una amministrazione comunale, ha avanzato la proposta di nominare il tenore Terranova ‘‘cittadino onorario’’ di Civitavecchia, proprio per la profonda amicizia che lo lega al territorio.  

ULTIME NEWS