Pubblicato il

Chiavoni sul piede di guerra contro gli abusi sull'ambiente

TOLFA – «Dopo i miei numerosi solleciti ad intervenire contro chi danneggia l’ambiente, il sindaco mostra sensibiltà e preoccupazione denunciando il grave episodio che ha visto soccombere sotto il piombo due esemplari di rapaci».
Ad esprimersi così il consigliere comunale di Tolfa, Marcello Chiavoni, che sottolinea: «Spero che Landi si renda conto di tutte le altre attività abusive che danneggiano l’ambiente e che provveda ad intervenire al più presto: mi riferisco alle decine di moto da cross e fuoristrada che indisturbati scorrazzano in zone proibite e la loro presenza sulle zone non autorizzate non è più tollerabile e verificare la presenza di discariche e manufatti abusivi» e quindi tuona spiegando: «Il territorio va tutelato. Presenterò un ordine del giorno in consiglio comunale chiedendo che l’amministrazione comunale insieme all’Agraria aumentino la vigilanza e chiedano l’intervento della Forestale. Chiederò anche che l’amministrazione si costituisca parte civile per il risarcimento dei danni causati all’ambiente. Serve impegnare dei fondi per finanziare serie attività di vigilanza a tutela del nostro bellissimo territorio. Ci sono tanti giovani di Tolfa che potrebbero essere impiegati in queste attività che, peraltro, sono finanziate anche da fondi europei. Basta con le chiacchiere, le passerelle e gli articoli a caratteri cubici sulla stampa». 
Rom. Mos.
ULTIME NEWS