Pubblicato il

ALLUMIERE. Potature: Sgamma interroga il sindaco

ALLUMIERE – Torna nuovamente sul piede di guerra il battagliero consigliere comunale di Allumiere Vincenzo Sgamma, il quale tuona dai banchi dell’opposizione e proprio lo scorso 9 gennaio ha protocollato un’interrogazione rivolta al sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio e alla intera giunta comunale. Il consigliere Sgamma (della lista Con voi per Allumiere) nella sua lettera con richiesta di risposta scritta urgente chiede «Perché non si concede una deroga temporanea per il superamento del divieto dell’articolo 179 del decreto legislativo 152 del 2006». Sgamma poi nella sua interrogazione evidenzia anche le sue perplessità per il fatto che non si spiega «Come mai solo ad Allumiere si continua sulla stessa linea penalizzando noi cittadini, mentre i Comuni di Manziana e di Rignano Flaminio hanno adottato delle ordinanze ad hoc per consentire ai loro concittadini quelle importanti e necessarie attività necessarie per lo smaltimento delle potature». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS