Pubblicato il

"Bosco Enel, un'opera che non servirà a nessuno"

CIVITAVECCHIA – «Un’opera che non servirà a nessuno». È questo il commento dell’ex consigliere comunale Daniele Perello, riguardo la realizzazione del bosco Enel, i cui lavori sono in fase di ultimazione. «Un’opera sulla quale la passata amministrazione non ha voluto aprire un dialogo – ha aggiunto – portando avanti una politica demagogica. Ci troviamo un bosco, in un sito per me sbagliato da sempre, dove nessuno può passeggiare. Sarebbe stato meglio farlo in altro sito o disporre quell’intervento in riqualificazione di altre zone verdi. Inoltre la bonifica di una zona ad alto rischio non è stata effettuata alla presenza di istituzioni locali o comitati: temo che con gli anni potremmo avere tristi sorprese».

ULTIME NEWS