Pubblicato il

Terme, sopralluogo del gruppo francese Accor

CIVITAVECHIA – Un sopralluogo per verificare l’area in questione e valutare un possibile progetto futuro. E’ quello effettuato, ieri mattina, da una delegazione del gruppo francese Accor, leader europeo nell’hotellerie di lusso, insieme al project manager di Acanthus Giuseppe Anelli “nell’ottica – ha spiegato quest’ultimo – del polo termale in procinto di essere realizzato a Civitavecchia e che prevede un investimento di 120 milioni di euro. Il sopralluogo sui terreni interessati al progetto della delegazione francese, non fa che confermare l’interesse da parte degli imprenditori transalpini per il progetto che coinvolgerà l’intera area dell’Alto Lazio e si estenderà su una superficie di 250 ettari. D’altronde non è un mistero che il gruppo transalpino ha manifestato un interesse formale per entrare a far parte dell’ambizioso progetto già alcuni mesi fa”. Secondo Anelli “in un momento del genere è bene fare ponti d’oro a chi oggi vuole investire in questo territorio sofferente. Sopratutto – ha aggiunto – se l’investitore è solido e riconosciuto a livello internazionale. Mi auguro di poter dare nei prossimi giorni  buone notizie alla città, notizie che potrebbero far sorridere finalmente tutti i civitavecchiesi “.

ULTIME NEWS