Pubblicato il

Tolfa, risveglio delle opere pubbliche

Il primo cittadino collinare ha annunciato che sono pronti al via molti lavori. Il sindaco Landi: «Il 2014 segnerà un punto di svolta negli interventi di   riqualificazione utili per migliorare il paese e per il bene dei cittadini»

Il primo cittadino collinare ha annunciato che sono pronti al via molti lavori. Il sindaco Landi: «Il 2014 segnerà un punto di svolta negli interventi di   riqualificazione utili per migliorare il paese e per il bene dei cittadini»

TOLFA – «Il 2014 sarà l’anno del risveglio delle opere pubbliche». Ad esprimersi così il sindaco di Tolfa, Luigi Landi, che ha presentato i lavori che si realizzeranno a Tolfa e che miglioreranno il paese. «In due anni e mezzo abbiamo costruito tante cose e fatto molte iniziative, ma l’anno in corso vedrà una realizzazione più concreta e sostanziale di un impegno in termini di riqualificazione del centro storico e di strutture importanti per i nostri concittadini». Landi ha spiegato che «Sono già partiti i lavori per la riqualificazione e il recupero di Palazzo Buttaoni e per la realizzazione del campo da rugby» ed inoltre che: «Partiranno altre opere di grande utilità per tutti. E’ in fase di gara l’appalto per la riqualificazione di piazza Marconi; abbiamo presentato al Gal 4 progetti per le opere pubbliche e tre sono stati finanziati e quindi sarà sistemato il palazzo della Fontana Nuova che diventerà sede stabile per mostre; poi c’è la riqualificazione della scalinata che va da via Roma a via del Bagno e quella della scalinata dei Cappuccini: questa sarà un’opera importante in un’altra zona di grande interesse che è il parco della Pace e del convento dei Cappuccini. Avremo la riqualificazione di via delle Greppe e termineremo nei prossimi giorni il discorso relativo alla chiusura dei lavori del Palazzaccio. Sono ormai pronti i progetti del parcheggio dei Travagli e altri progetti che serviranno da un punto di vista infrastrutturale. E’ un quadro di opere che erano previste nel programma e che si inseriscono nel contesto di sistemazione di tutto il paese».  (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS