Pubblicato il

Sconfitta da testa coda per la Juniores della San Pio X. Si dimette Tisato

Al Riccucci è 6-1 per la capolista Nuova Aureliana

Al Riccucci è 6-1 per la capolista Nuova Aureliana

di GIAMMARCO MORGI

Doppia brutta notizia per gli Juniores Provinciali della San Pio X che, oltre ad essere stati sconfitti sabato scorso al Riccucci per 6-1 dalla Nuova Aureliana, 1^ in classifca a quota 25 punti in classifica, nel match valevole per l’11^ giornata di campionato; dovranno anche fare i conti con la nuova gestione tecnica che sarà affidata ad un altro allenatore dopo che l’ormai ex tecnico Patrizio Tisato e il suo vice Dino Nostro, hanno rassegnato le dimissioni. Nel match andato in scena sabato i rossoblu, sempre ultimi in classifica, sono scesi in campo con un modulo rivisitato a dovere per arginare gli attacchi della prima in classifica e, per le prime fasi di gioco, questo assetto tattico sembrava funzione, ma al 10’ l’arbitro fischia un rigore a sfavore della San Pio X e Luzzeti viene espulso per proteste. La Nuova Aureliana passa in vantaggio dal dischetto e poi, sfruttando la superiorità numerica, realizza altre tre reti che fissano il punteggio sullo 0-4 a fine primo tempo. Nella ripresa dopo 5’ l’arbitro assegna un rigore ai padroni di casa, Funari va dagli undici metri e insacca il gol che accorcia le distanze. Al 25’, però, Costanzi viene espulso per fallo da tergo e pochi minuti dopo De Rosa subisce un infortunio, ma i cambi sono finiti e i rossoblu restano in 8; permettendo così agli avversari di dilagare e realizzare altri due gol che fissano il punteggio sul definitivo 6-1 per la Nuova Aureliana. «Ho preso la decisione di lasciare – commenta l’ex tecnico Tisato – perché la squadra non mi sosteneva più. Il gruppo non mi ascoltava e ho preferito farmi da parte». A breve la dirigenza della S. Pio X provvederà a trovare un sostituto.

ULTIME NEWS