Pubblicato il

Una perizia tecnica per verificare i lavori effettuati al porto turistico

FIUMICINO. Oggi conferito l’incarico al professor Ricci

FIUMICINO. Oggi conferito l’incarico al professor Ricci

FIUMICINO – Incidente probatorio questa mattina in tribunale per il caso del porticciolo di turistico di Fiumicino che vede indagati imprenditori di primo piano a livello nazionale, a cominciare da Francesco Bellavista Caltagirone. Oltre a lui sono indagati Delia Merlonghi, Maria Rosaria Anna Capitelli, Stefano Degli Innocenti, Giovanni Vecchi, Marco Pittori, Luca Segatori e Raniero De Filippis. L’incidente probatorio verte su una perizia tecnica sui lavori del porticciolo. Voluta dal pm Lorenzo Del Giudice, l’iniziativa mira ad ottenere uno studio dettagliato sulla tecnica costruttiva, soprattutto riferita ai moli “Traiano” e “Claudio” e le eventuali difformità rispetto al progetto redatto. All’udienza di oggi è stato conferito l’incarico al professor Stefano Ricci dell’Università La Sapienza di Roma, il quale presenterà una relazione entro 90 giorni. La relazione del perito verrà presentata all’udienza di fronte al gip Chiara Gallo del 20 maggio prossimo. 

 

ULTIME NEWS