Pubblicato il

Al Traiano torna Albertazzi

di FLAVIA BAZZANO

CIVITAVECCHIA – A novant’anni dalla nascita del maestro della letteratura italiana, Albertazzi rende omaggio a Italo Calvino proponendo una pièce, in scena al Teatro Traiano da domani a domenica, che ripercorre la prima delle “Lezioni Americane”. Le “Poetry Lectures” intitolate al celebre dantista Charles Eliot Morton che Calvino avrebbe dovuto tenere nell’anno accademico 1985-86 presso l’università di Harvard, non ebbero luogo a causa della morte dell’autore, ma le formidabili riflessioni sulla lettura, la poesia e la letteratura, rimaste in parte incompiute, ci sono state consegnate sotto forma di volume. L’interpretazione di Albertazzi, sotto la regia di Orlando Forioso restituisce le “Lezioni” alla forma orale per la quale erano state pensate, un monologo che ha per nucleo l’idea di Leggerezza come rarefazione del linguaggio e delle immagini letterarie . L’attore attinge direttamente ai modelli letterari di Calvino (il mito greco, Lucrezio, Ovidio, Dante, Boccaccio, Shakespeare, Cervantes, per arrivare a Kafka, Borges e Kundera) per ripercorrere quello che è il testamento spirituale della maturità di Calvino. Sul palco anche la magistrale Stefania Masala, nel ruolo di allieva e segretaria dello “scoiattolo della letteratura” e la violoncellista Anca Pavel. Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi ala biglietteria del Teatro Traiano. Appuntamento domani e sabato alle 21, e domenica pomeriggio alle 17.30.

ULTIME NEWS