Pubblicato il

Tvn, bloccato l'accesso ai mezzi

CIVITAVECCHIA – Dalle parole ai fatti. Si fa dura la protesta dei metalmeccanici di Tvn licenziati. Questa mattina, supportati dalla Fiom Cgil, i lavoratori hanno rallentato il transito dei mezzi in centrale, arrivando in alcuni casi a bloccarne l’accesso. Il presidio davanti ai cancelli è stato rimosso dal primo pomeriggio. “Enel esprime ancora una volta la propria attenzione alle problematiche occupazionali del territorio – hanno spiegato dall’azienda – ed offre alle organizzazioni sindacali la disponibilità ad un incontro per i primi giorni della prossima settimana”.

ULTIME NEWS